Sempre sulla strage di Appignano del Tronto

Apprendo da La Stampa che il massimo della pena possibile per il rom ubriaco Marco Ahmetovic è di 12 anni.

Mi sembra indubbiamente poco, anzi, paragonato alla strage causata, un’inezia.

Alla luce di questa banale pena per chi ha messo un tragico stop alla vita di quattro innocenti ragazzi, mi chiedo (ipotizzando già la risposta) quando mai è successo in Italia che uno prende una condanna e la sconta tutta dall’inizio alla fine.

Il rom ubriaco, che per quanto ha fatto si dovrebbe vergognare anche solo di stare al mondo, non solo ha fatto resistenza al pubblico ufficiale il giorno dell’incidente, ma ora, in carcere, ha dato in escandescenze!

Cioè, tu sei la causa della morte di quattro ragazzi, sei in carcere abbandonato come una bestia da tutti i tuoi colleghi rom fuggiti per non essere linciati e dai in escandescenze?

Ma ci rendiamo conto di quello che è accaduto o no?

Durante il funerale il vescovo Silvano Montevecchi dice frasi incomprensibili tipo “capacità del perdono” oppure “la buona convivenza”, insomma dobbiamo sempre porgere l’altra guancia, ma io non sono di questo avviso e comunque se ha volte è nobile saper perdonare, in questo caso non perdono nè il rom , nè la comunità rom, nè gli amministratori!

Vaffanculo!

Durante il funerale viene incendiato l’accampamento ed ai vigili del fuoco accorsi la gente gridava: “c’è la crisi idrica, non sprecate acqua!”.

Mi sembra il minimo, la buona convivenza non ce la dobbiamo avere sempre noi.

123 pensieri su “Sempre sulla strage di Appignano del Tronto

  1. mi ritengo una persona civile, corretta, onesta, tranquilla, leale ma in certe occasioni o su certi fatti che accadono in Italia veramente divento una bestia!!! NON E’ POSSIBILE!!! NON E’ POSSIBILE!!! non è possibile che un testa di cazzo di 22 anni ubriaco uccida 4 giovani vite in pochi attimi in queste maniere. NON E’ POSSIBILE! bisognerebbe lapidarlo e lasciarlo alla rabbia dei parenti ed amici come piccola consolazione. Questo pezzo di merda ha rovinato famiglie intere. Non è giusto, non merita di vivere!!!
    Vaffanculo anche al vescovo che ha invocato il perdono. Perdonare… no mi spiace!
    scusatemi lo sfogo ma sono senza parole e tanta cattiveria per certi fatti che accadono in italia… sono sempre più convinto che sta diventando un paese sempre meno convincente.

  2. Qui sei il benvenuto, non c’è nulla di cui ti devi scusare.
    Purtroppo stiamo sempre più andando verso una società del cazzo che reclama a gran voce la legalità tra gli italiani per bene e sottace l’illegalità degli spacciatori, dei puttanieri, dei corrotti, degli assassini.

  3. Scusate se mi intrometto…
    Anche se condivido l’indegnazione per l’accaduto, c’è un aspetto che mi sembra quantomeno ipocrita: sarebbero sì da condannare duramente tutti coloro che uccidono guidando in stato di ebbrezza, ma mi chiedo se sarebbe mai scoppiato tutto questo putiferio se nel caso del colpevole si fosse trattato non di un Rom, ma di qualcun’altro…
    Di casi del genere ne accadono moltissimi, basta cercare su google “site:repubblica.it guida ubriaco” o roba del genere.
    Giusto condannare o esigere una pena severa, ma il richiamo alla lapidazione o certe esternazioni irrazionali di sdegno mi sembrano ipocrite e barbare, visto che parliamo di eventi che – purtroppo – accadono spesso.

  4. Ciao,
    non preoccuparti, sei il benvenuto.
    E’ vero, il problema non riguarda solo i rom, ma anche italiani. Questo non cambia le carte in tavola, pene severe per tutti, a prescindere dalla nazionalità.
    Le vittime hanno lo stesso valore e chi è causa di queste morti deve pagare caro, chiunque sia.
    Però permettimi una precisazione: questa è stata una strage annunciata, è inutile che ti ricordo dalla petizione firmata da migliaia di persone, dei furti denunciati, dei reati contro il patrimonio, delle pericolosissime scorribande al volante più volte segnalate, della prepotenza praticamente comune in ogni posto dove ci sono queste persone.
    Se uno reclama la “par condicio”, questa deve esserci per ogni cosa, per l’abitabilità delle case, per le tasse, l’ICI e quant’altro, per lo sfruttamento del lavoro minorile, per le prepotenze e le violenze sui figli e sulle donne, per le condizioni igeniche, per i documenti e i relativi permessi che devono essere in regola.
    Questo non mi sembra un ragionamento ipocrita e comunque resta il fatto che quattro vite sono state spezzate certamente assieme a quelle dei familiari e chi poteva fare qualcosa non l’ha fatto!

  5. Il concetto di tolleranza è un tumore sociale, una follia intellettuale. Tollerare implica lo sforzo di sopportare da una parte, e probabilmente di soverchiare dall’altra. Ci vuole RISPETTO!!!

    Per parafrasare Elio in ABATE CRUENTO (CICCIPUT) “…comunque il mondo è sempre girato in un altro modo eh… c’è anche da dirlo eh… cioè che g’ho capì la tolleranza, minga la tuleransa, ma anch… un bel momento anche a me vedere il giro tutti gli ZINGARI non è che mi fa piacere!”

  6. bè ke dire!!!nn sn fascista anzi tt il contrario;è vero poteva succedere ke invece di un rom si trattasse di un italiano,ma siccome è stato proprio un rom bisogna punirlo duramnete e nn cn 12 anni ma minimo 30 anni anke di +..
    secondo me hanno fatto bene a bruciare qll cazzo di fogne dove abitavano i rom,ma sarei stata + felice se dentro alle case mentre bruciavano ci fossero state quei cazzo di assasini.
    cazzo alex l’avevo visto poki giorni fà e pensare ke adesso nn c’è + mi fà una rabbia enorme.quei brutti figli di puttana se sl si fossero fermati ad aiutarli forse qlk di loro sarebbe ankora qui cn noi.volevano prendersi sl un gelato e invece sn morti.LA GIUSTIZIA ITALIANA FA SKIFO E MI Fà SKIFO LA VITA!!!!
    24-25/04/07 XSMP
    ALEX,DANILO(LILLO),DAVIDE & ELE SMP NEL CUORE
    LEO TIENI DURO X FAVORE!!TVB

    BY SOSY92 DA CASTEL DI LAMA(provincia di ascoli piceno)

  7. LE FIAMME POCO DOPO LE HANNO SPENTE, PURTROPPO IL DOLORE NEI CUORI DELLE FAMIGLIE DEI 4 RAGAZZI E DI CHI LI CONOSCEVA E LI HA AMATI NON SI SPEGNERà MAI.
    ED ORA QUEI BASTARDI DI ROM HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI DIRE CHE VOGLIONO TORNARE, SE LO PERMETTERANNO CI FAREMO GIUSTIZIA DA SOLI A QUESTO PUNTO!

    ALEX, ELE, DAVIDE E LILLO POSSIATE ALMENO RIPOSARE IN PACE NEL RICORDO DI TUTTI NOI!

  8. Salve,

    per aver espresso sul mio blog RomaCogitans “valutazioni lesive” nei confronti degli zingari, mi si è dato del porco, del razzista. Invece io pensavo di aver espresso giudizi sin troppo all’acqua di rose.

    Vorrei sapere che ne pensate voi, che siete stati accanti alle persone assassinate nelle Marche.

  9. Scusate, dimenticavo che riferendosi alle zoccole assassine mi è stato detto che devo avere “rispetto per la dignità delle persone, perché nonostante ciò che hanno fatto (e nessuno lo sta giustificando!!) sempre tali rimangono…”

    Ma che cazzo di Paese è mai questo?

  10. io conoscevo alex e cm già ho dtt l’avevo visto poki giorni prima ke succedesse qll tragedia.
    Alex era diventato un bel raga,aveva gli okki azzurri e voleva diventare un calciatore.
    adesso nn cè più e ancora nn ci posso credere mi sebra di vivere in un brutto sogno.
    conoscevo anke leonardo,il ragazzo ke si è salvato;e anke e dll volte è insopportabile gli voglio bn e nn deve mollare xkè sennò nn saprei cs fare senza di lui LEO GUARISCI PRESTO XFAVORE!!
    se sl quei brutti pezzi di merda dei rom tornassero ad appignano nn sl bruceremo le loro barakke,ma ci bruceremo anke loro;devono morire bruciato e devo capire quello ke alex,danilo,ele e davide hanno provato mentre stavano x muorire nelle fiamme.Concludo dicendo ke nn dimentikerò mai questa tragedia anke se vorrei dimenticarla al + presto.
    24-25/04/07 XSMP
    ALEX,LILLO,DAVIDE E ELE X SMP NEI NOSTRI CUORI
    LEO TIENI DURO XFAVORE!!!TVB

  11. bella roba!!!! gli amministratori, e il presidente della provincia che ha avuto il coraggio di dire che i rom sonoi una risorsa, certo, per la criminalita di sicuro ed hanno anche lasciato 20.000 euro di utenze nonj pagate, naturalmente dovrebbero pagarle il presidente della provincia , il sindaco di appignano e l’ex sindaco allevi di ascoli che gli ha concesso il campo , e pensare che se un italiano corretto che paga le tasse prende una multa x eccesso di velocità ,tolleranza zero, punti in meno sulla patente e se poi non paga l’ufficiale giudiziario pignora…
    complimenti signori amministratori invece di renderci il territorio che cmq paghiamo continuate a regalarlo a choi non lo merita e intanto qualcuno muore ed anche in malo modo,
    un abraccio alle famiglie dei poveri ragazzi di appignano e non ultimo alla ragazza romana, uccisi anche da certi amministratori che non sanno pero che qa tirar troppo la corda puo essere pericoloso perche alla fine ci riprenderemo quel che loro ci tolgono , il nostro territorio e la nostra sicurezza

  12. Sono un ragazzo di 34 anni di Appignano del Tronto, e i 4 ragazzi dell’incidente li conoscevo personalmente… 2 benissimo e 2 di vista.

    Ho letto i vs commentimti, e sinceramente non sono affatto d’accordo. Il razzismo che purtoppo si è venuto a creare dopo l’increscioso, terribile, DEPLOREVOLE avvenimento, è del tutto infondato. Ci sono cosiddette testa di cazzo in ogni razza, religione, ceto sociale e sesso… L’integrazione fra razze deve essere alla base della nostra cultura, che oramai si è avviata verso la globalizzazione. Non si può tornare indietro col tempo. Bisogna sempre guardare avanti. Il vero problema, invece, per quanto riguarda ciò che è al centro della nostra discussione (cioè i 4 ragazzi, innocenti vittime non di un rom, ma prima di tutto di un pirata della strada), è la forza dell’ordine, che non ha saputo vegliare sulla sua popolazione. Se ci fossero stati maggiori controlli, maggiori posti di blocco, più coscienza, forse tutto ciò non sarebbe successo.
    Se quell’ahmetovic, che da fonti accertate era fin dalla mattina che andava scorrazzando per le vie della città, passando di bar in bar a fare il pieno di alchool, fosse stato bloccato in tempo, gli fosse stato sequestrato il mezzo, fosse addirittura stato messo in galera, ora in cileo ci sarebbero 4 angeli in meno, ma avremmo 4 ragazzi in più accanto a noi. Tutto qui. Il resto sono solo chiacchiere!!!

  13. whites_73 rispondo alla tua rispettando le tue opinoni ma non concordando
    Da persona che gira sopratutto di notte nelle medie e grandi città x motivi dilavoro( autotrasporto)ne vedo di tutti i colori, droga, prostituzione minorile, accattonaggio e risse appropriandosi cosi di territori che persone oneste evitano di frequentare dopo una certa ora,dunque credo che tutto questo buonismo debba avere un limite
    parli di maggiori controlli e posti di blocco ma senon ci sono le leggi sopratutto x delle pene sicure, il preposto delle forze dell’ordine cosa deve fare? li arresta? eppoi i giudici li tirano fuori? tu rischieresti la tua vita percependo uno stipendio da fame x arrestare qualcuno che potrebbe spararti per di piu con l’assoluta certezza di incontrarteli di nuovo dopo quialche giorno , belli liberi e strafottenti
    eppoi, nessuno nega ospitalita a chi è regolare e corretto, ma quanti ne sono irregolari? continuiamo ancora a dire che siamo tutti uguali in nome di una liberta che da una parte agevola e dall’altra limita le pesone oneste che lavorano e pagano le tasse?
    fatti un giro la sera x le strade di padova o verona o milano ( ne cito solo alcune)una volta citta che offrivano oppurtunità di divertimento , ora dopo le 22 solo opportunita x la criminalita e ancora discutiamo? e di cosa?
    eppoi scusa , mi sai dire di cosa campano i rom?
    ne conosci qualcuno che lavora? e la comunita deve anche pagare x loro?
    prova ad andare in un paese mussulmano e vedi se campi senza lavorare o meglio prova a delinquere e vedi cosa ti succede, naturalmente parlo x esperienza fatta
    eppoi, non credo si parli di razzismo perche i regolari che lavorano a mio avviso sono ben accetti ma devono produrre e pagare le tasse come tutti noi.
    La beneficenza se va fatta va fatta x i nostri poveri che dimentichiamo troppo spesso x far fronte ad aiuti di extracomunitari
    spero di aver espresso bene il mio sentimento e x favore prima di parlare di razzismo fatti un esame di coscienza

  14. SONO UN RAGAZZO DI CASTEL DI LAMA A CIRCA 6KM DA APPIGNANO DEL TRONTO SCENARIO DELLA TERRIBILE TRAGEDIA CHE HA VISTO STRAPPARE VIA ALLE FAMIGLIE 4 INNOCENTI RAGAZZI PER VIA DI UNO ZINGARO UBRIACO.
    VORREI ESPRIMERE IL MIO DISSENSO VERSO QUESTE “PERSONE” ATTRAVERSO QUESTE RIGHE SPIEGANDOVI IN BREVE COME MOLTI RAGAZZI COME ME LA PENSANO OGGI.
    PIU’ VOLTE NEGLI ULTIMI ANNI SONO “DOVUTO” PASSARE DAVANTI ALL’ACCAMPAMENTO E
    LO SCENARIO CHE SI NOTAVA QUANDO SI ARRIVAVA A VALLE ORTA AL CAMPO DEGLI ZINGARI ERA DI COMPLETA ANARCHIA:
    BARACCHE ABUSIVE CON FILI DELLA LUCE VOLANTI E BOMBOLE DEL GAS CHE ALIMENTAVANO STUFE E FORNELLI ATTACCATI A TUBI CON SCADENZA 1999,
    ROULOTTE PARCHEGGIATE OVUNQUE,
    VESTITI RUBATI NEI CASSONETTI DELLA CARITAS SPARSI PER TUTTO IL CAMPO,
    FURGONCINI E SOPRATTUTTO AUTO DI LUSSO.
    IL TUTTO CONTORNATO DAL FETORE DELLA DISCARICA E SOPRATTUTTO DAI LORO ESCREMENTI.
    I BAMBINI E GLI ADULTI CHE NON ANDAVANO IN GIRO A RUBARE O AD ELEMOSINARE ,SI DIVERTIVANO A TIRARE LE PIERTE CONTRO LE MACCHINE DI PASSAGGIO IN QUELLA VIA.
    QUELLI CHE ANDAVANO IN GIRO INVECE NON FACEVANO ALTRO CHE:
    RUBARE(DUE GIORNI PRIMA DELLA STRAGE ,AL CAMPO ERA STATA RITROVATA UNA MACCHINA RUBATA),
    PORTARE LE DONNE E I BAMBINI AD ELEMOSINARE CON I LORO FURGONI,
    ANDARE PER I BAR AD UBRIACARSI E POI ANDARE IN GIRO A DARE FASTIDIO ALLE PERSONE.
    VOGLIAMO PARLARE DELLO SPACCIO DI DROGA CHE VENIVANO A FARE NELLA VALLATA?
    MA QUANTE DENUNCE HANNO BECCATO QUEL “BRANCO DI ANIMALI” FINORA?
    NELLA LORO GERARCHIA CONTA SOLO DI RICONOSCERE CHI E’ IL CAPO E BASTA.
    IL CAPO DEGLI ZINGARI DI APPIGNANO QUELLA SERA SEGUIVA IL FURGONE GUIDATO DAL ROM UBRIACO E VOLETE SAPERE COSA HA FATTO DOPO L’INCIDENTE?
    INVECE DI SOCCORRERE I RAGAZZI HA PENSATO BENE DI SCAPPARE(CON IL SUO MERCEDES ML 320) PER ANDARE AD AVVISARE GLI ALTRI ZINGARI DI APPIGNANO PER SCAPPARE.
    HANNO ABBANDONATO IL CAMPO IN PIENA NOTTE PER LA PAURA COMPRENSIBILE DI UN LINCIAGGIO E SONO SCAPPATI PASSANDO PER POGGIO DI BRETTA(PAESE CONFINANTE CON APPIGNANO)DOVE PERO’ SI SONO FERMATI.
    VOLETE SAPERE PER FARE COSA?
    PER ACQUISTARE UNA TRENTINA DI BOTTIGLIE DI BIRRA DALL’UNICO BAR APERTO A QUELL’ORA.
    SECONDO VOI SERVE TOLLERANZA VERSO QUESTE PERSONE?
    LA TOLLERANZA SI PUO’ AVERE VERSO PERSONE STRANIERE CHE VENGONO IN ITALIA CON L’INTENTO DI TROVARE UN LAVORO SERIO,DI METTERE SU FAMIGLIA E DI VIVERE ONESTAMENTE.
    VERSO QUESTE PERSONE LA TOLLERANZA DEVE ESSERE ZERO.
    COME MAI NE CARABINIERI,NE POLZIA E NE FINANZA HANNO MAI INDAGATO SU COME QUESTE PERSONE POSSANO AVERE DA MANGIARE SENZA UN LAVORO O POSSANO PERMETTERSI IL LUSSO DI VETTURE COSTOSISSIME CHE IO,OPERAIO CHE LAVORO ONESTAMENTE OTTO ORE AL GIORNO, NON POSSO PERMERTTERMI.
    SE HANNO I SOLDI PER QUESTE AUTO ALLORA QUALCOSA NON QUADRA E QUI ENTRANO IN GIOCO LE ISTITUZIONI.
    COME MAI IL COMUNE DI APPIGNANO NON HA MAI AGITO CONTRO QUESTE PERSONE?
    SE HANNO I SOLDI PER QUESTO LUSSO SU QUATTRO RUOTE ALLORA PORTEBBERO PAGARE UN REGOLARE AFFITTO AL COMUNE.
    ADESSO SI LEGGE SUI GIORNALI CHE LA COLPA E’ DI ASCOLI E ASCOLI RISPONDE CHE E’ DI APPIGNANO.
    DI UNA COSA SON CERTO:
    AL PAESE DI APPIGNANO GLI ZINGARI HANNO FATTO “COMODO” IN SENSO POLITICO E IN SENSO ECONOMICO.
    PENSATE ALLE SCUOLE DI UN PICCOLO PAESE CHE PER UNA STRANA BUROCRAZIA PUO’ RIMANERE APERTA SOLO SE SI RAGGIUNGE UN DETERMINATO NUMERO DI BAMBINI.
    SEMBRERA’ STRANO MA I BAMBINI CHE FACEVANO REGGERE LA SCUOLA ERANO QUELLI DEI ROM.
    IN CASO DI SGOMBRO FORZATO DEL CAMPO,IL COMUNE DI APPIGNANO SAREBBE STATO TENUTO A MANDARE I MINORENNI IN ISTITUTO A SPESE PROPRIE CON UN COSTO,COME DICE IL SINDACO, SUPERIORE A 200.000 EURO.
    COME PUOÌ UN COSI’ PICCOLO COMUNE PENSARE DI SPENDERE TALE SOMMA.
    POTREI ANCHE PENSARE A DEI VOTI SOTTO ELEZIONI…
    ALLORA IL SINDACO DOVREBBE ALZARSI DALLA SEDIA DEL SUO COMUNE E CON MOLTA UMILTA’ RICOSCERE CHE LO SBAGLIO E’ STATO DELL’AMMINISTRAZIONE DI APPIGNANO E QUINDI LA GIUNTA DIVREBBE DIMETTERSI IN MASSA.
    NON E’ BELLO CHE IL SINDACO ADESSO FACCIA LE CARTE FALSE PER DIMOSTRARE QUESTO E QUELLO.
    QUELLO CHE E’ DIMOSTRATO E’ CHE GLI ZINGARI AVEVANO ROTTO A TUTTI ORMAI,COMUNI LIMITROFI COMPRESI E NESSUNO LI SOPPORTAVA PIU’ PER TUTTI I LORO SOPPRUSI…
    BASTI DIRE CHE IL PERIODO CHE ERA CHIUSA LA STRADA PRINCIPALE CHE DA CAMPOLUNGA ARRIVA AD APPIGNANO GLI APPIGNANESI STESSI PUR DI NON PASSARE DAVANTI AL CAMPO ROM VENIVANO A PASSARE PER CASTEL DI LAMA
    NON E’ UNA QUESTIONE DI RAZZISMO COME QUALCUNO VUOLE FAR CREDERE.
    SAREBBE POTUTO SUCCEDERE AD UN’ ITALIANO O A CHIUNQUE MA QUEST’ EPISODIO HA IL SAPORE DI ANNUNCIATO.
    IO NON SO COME SIANO ANDATE REALMENTE LE COSE QUELLA TERRIBILE SERA MA QUELLO CHE SO E’ CHE IL ROM QUELLA GIORNATA NON AVEVA FATTO ALTRO CHE BERE E PAGARE DA BERE AL BAR DI UN DISTRIBUTORE DI CASTEL DI LAMA PER LA FESTA DEL SUO COMPLEANNO.
    GIA’ DAL POMERIGGIO ERA STATO SEGNALATO IL FURGONE CHE SBANDAVA MA COME AL SOLITO LE FORZE DELL’ORDINE QUANDO SENTIVANO DEGLI ZINGARI DI APPIGNANO LASCIAVANO CORRERE CON LA SOLITA SCUSA DEL NON AVERE VOLANTI DISPONIBILI.IL SUO AVVOCATO DIFENSORE HA DETTO CHE IL ROM HA BEVUTO PERCHE’ AVEVA APPRESO DAI MEDICI CHE LA FIGLIA E’ MOLTO MALATA.
    A CHI VUOLE FARLA BERE QUESTA CAZZATA?
    AVETE VISTO MAI IN GIRO COME I ROM TRATTANO I FIGLI?
    VI ACCORGERESTE CHE DELLA VITA DEI PICCOLI POCO GLI IMPORTA AI GRANDI SE NON PER L’ELEMOSINA E I FURTI.
    MA POI CON TUTTO QUEL CASINO CHE C’E’ NUL LORO GRUPPO CREDERESTE CHE UN ROM RICONOSCA IL FIGLIO QUANDO TORNA AL CAMPO?
    NON SI CAPISCE DI CHI SIA FIGLIO L’UNO O L’ALTRO.
    MI UNISCO AL DOLORE DELLE FAMIGLIE CHIEDENDO CHE ORA LA GIUSTIZIA FACCIA IL SUO CORSO,AFFINCHE’ LA MORTE DI QUESTI PICCOLI ANGELI NON DIVENTI L’ENNESIMO CASO DA ARCHIVIARE SENZA NESSUN COLPEVOLE…
    GRAZIE

  15. Non ho parole per dire quanto immenso dolore e rabbia provo per questa tragedia, continuo a pensare dalla sera alla mattina. Gli zingari sono delle bestie che andrebbero sterminate senza pietà!!! Vorrei poter fare qualsiasi cosa per riportare quei poveri ragazzi in vita!
    Il forte disagio che sento è aumentato anche (e ora soprattutto) dallo schifo che fanno i politici scaricabarile come sempre, tanto non sono mica loro che hanno subìto la disgrazia!…
    Che vadano tutti all’inferno, loro luridi corrotti e i loro vermi di zingari che proteggono!…No, la storia non deve finire qui: bisogna continuare a parlare nei giornali e le tv di questa tragedia e chiedere a chi di competenza la galera per il criminale che ha distrutto la vita di 4 giovani splendidi (e non esseri sudici come la sua razza!), i soli 12 anni sarebbero un’ulteriore presa in giro, insopportabile, per le povere famiglie, gli amici dei ragazzi, la comunità locale e tutti quelli che, come me e tanti altri, si sentono tremendamente addolorati e feriti dall’accaduto.

  16. sindaco di appignano, presidente della provincia, ex sindaco di ascoli piceno avv.Allevi cominciate a tirare di tasca vostra fuori i soldi x i mancati pagamenti di utenze dei rom , dimettetevi( chi ancora è in carica) e se proprio volete aiutarli portateveli a casa vostra. VERGOGNATEVI!!!!!!!!!
    se dipendesse da me i quindici anni di galera li farei fare a voi , alla bestia del rom invece ergastolo a spaccare pietre
    VERGOGNA!!!!

  17. vorrei oganizzare una petizione di firme x obbligare i vari soggetti politici che hanno contribuito all’insediamento dei rom ad appignano x far loro pagare di tasca propria le utenze evase dai signori zingari, visto che certi politici li hanno considerati una risorsa è ora che si assumano le loro rensponsabilità pagando di tasca propria, senno alla fine il buco lasciato dai rom lo pagheremo ancora noi, grazie e mettetevi in contatto con me
    anticipatamente ringrazio chi vorra darmi una mano
    quirino

  18. A distanza di un mese dopo la tragedia, non se ne parla più; come si può dimenticare?…Quello che è successo e di così poco conto?…Alle persone che hanno scritto commenti sui vari blog vorrei suggerire di scrivere anche qualcosa direttamente agli amici dei 4 ragazzi (matthewnox@hotmail.it), per aiutarli e sorreggerli in questa disgrazia; finora hanno ricevuto solo pocchissimi mail anche se il sito http://www.ragazzidelmuretto.org è stato aperto più di 1 mese fa!…Stanno, loro e le famiglie, vivendo nella sofferenza e nel dolore. Aiutiamoli, almeno così!…E poi bisognerebbe fare in modo che si parli ancora di questo dramma, perchè non passi nel dimenticatoio, chi ha la possibilità di altri contatti (blog etc.) dia una mano!…con una parola di conforto e un pù di sensibilità si può fare molto per loro!…
    Vorrei rivolgermi anche al ragazzo di Castel di Lama -msg.15 – per dirgli: visto che quello che hai scritto è senz’altro la verità di come sono andate le cose e tutto il resto della situazione, perchè non mandi il testo ad un giornale per farlo pubblicare, in modo che la gente sappia la verità e non le bugie che si sono dette e cioè che lo zingaro era addolorato per sua figlia?…E quello che dici degli zingari è verissimo, anche nel mio paese sono odiati da tutti, in quanto luridi, senza coscienza, ubriaconi, violenti, criminali, vivono di furti ed elemosina; inutile che la gente parli d’integrazione a altre stronzate!…
    Spero di ricevere una risposta, grazie.

  19. ciao a tt!è vero a dIstanza di 1 mese ankora si parla di questa tragedia MA CM SI PUò DIMENTICARE!io abito a castel di lama vicino ad appignano e cm già ho dtt quei ragazzi li conoscevo e li vedevo smp al centro commerciale(città delle stelle).l’altro giorno ci sn riandata e si sente la loro mancanza.il paese di appignano nn riesce a superare qst tragedia,cm tt noi e adesso gli zinzari vogliono anke ritornare?!secondo me nn gli conviene xkè li pisteranno di botte.dp questa tragedia io ho paura di uscire xkè ormai nn si può stare più tranquilli KE SKIFO DI VITA!
    23-25/04/07 XSMP ALEX,LILLO,DAVIDE E ELE XSMP NEI NOSTRI CUORI
    N.B. LA COSA PEGGIORE DI QUANDO STAI SOFFRENDO è SAPERE KE L’UNICA PERSONA KE PUò CONSOLARTI è LA STESSA KE TI STA FACENDO SOFFRIRE…

  20. rispondo a sosy92 : forse non mi sono spiegata bene, volevo manifestare il mio disappunto non perchè dopo 1 mese si parla ancora ma il contrario. Nel senso che questa tragedia non deve essere dimenticata, ma tenuta ben presente.Io continuo a pensarci e tormentarmi. Inoltre rinnovo l’invito (visto che purtroppo non possiamo far altro) di aiutare gli amici dei 4 ragazzi (che hanno avuto la bella iniziativa di aprire un sito) almeno facendo in modo che più persone possibile si mettano in contatto con loro all’indirizzo e-mail matthewnox@hotmail.it per aiutarli moralmente e dimostrare sensibilità e solidarietà, cosa di cui hanno estremo bisogno in questo triste periodo della loro vita.
    spero di sentirvi ancora su questo blog, magari qualche notizia soprattutto da quelli che sono là in zona!…
    adriana

  21. per adriana…msg 19.
    ho inviato la mia lettera a tutte le testate giornalistiche locali e non, ma nessuno ha avuto il buon senso di farsi vivo.
    purtroppo non posso fare il mio nome anche perche’,a castel di lama ,dove vivo ,sono super conosciuto e non mi va di fare casini.
    due anni fa ho avuto a che fare con questi zingari e li ho affrontati senza paura.
    io la mia terra la difendo e la difendero’ sempre da tutti quelli che portano droga,che rubano e che sono un cattivo esempio per il paese.
    io la difendo ma lo stato no…
    max.paine@email.it

  22. Ciao a tutti, io sono il webmaster del sito dedicato ai 4 angeli non che loro amico di infanzia, volevo ringraziarvi per questo blog visto che nonostante già sia passato più di un mese si continua ancora a ricordare questa tragedia.
    sosy92 potresti dirmi chi sei? xkè ho chiesto a tutto il “muretto” ma non ti conosce nessuno, se mi puoi dire chi sei mi faresti un favore…
    Grazie ancora a tutti voi!

  23. no forse nn ci siamo capiti io ho dtt ke li conoscevo di vista xkè venivano smp al centro commerciale,ma nn ci ho mai parlato!!!!!

  24. Capito…mi devi scusare ma girando per alcuni blog e forum ho incontrato molta gente che si fingeva essere uno dei rgazzi del muretto approfittando di questa tragedia per farsi vedere…
    Cmq volevo dire che appena il sito sarà terminato vi avviserò su questo blog se si può..

  25. venerdi 22 giugno presso la sala consigliare di appignano si terrà il consiglio comunale aperto a tutti, quel consiglio che il nostro sindaco aveva promesso di fare subito dopo il tragico avvenimento ma che ha ritenuto di farlo con 2mesi di ritardo. si con 2 mesi di ritardo , l’hanno pensata bene i nostri ridicoli amministratori il tempo calma gli animi ma noi cittadini appignanesi e non siamo più incazzati di prima non dimentichiamo ma soprattutto vogliamo delle spiegazioni quindi non dobbiamo mancare siete tutti invitati anche tutti gli amici di castel di lama e paesi limitrofi venite mi raccomamdo alle 21 presso la sala consigliare

  26. Mi raccomando cercate di venire più ne siamo e meglio è…ci saremo anche noi ragazzi del muretto..(almeno spero, non è che ce ne freghi più di tanto ultimamtente di cosa ha da dire quella deficente)

  27. hai ragione matteo quello che dicono i nostri amministratori ormai non serve a nulla però non possono anzi non devono passare dalla parte di quelli che hanno fatto di tutto per mandare via quei delinquenti come ci vvogliono far capire dalla lettera spedita a tutte le famiglie anzi il paese tutto deve capire che è l’esatto contrario. mi raccomando girate la voce e partecipiamo in massa,gli dobbiamo far capire che il paese è nostro e non di questi 4 extracomunitari che cercano di entrare prepotentemente nella nostra vita . noi non li vogliamo zingari-albanesi-cinesi-marocchini sono tutti uguali quindi fuori tanto a noi non portano nessun beneficio anzi…..

  28. Si hai perfettamente ragione…ma…non so che dirti guarda ormai non so dove sbattere più la testa su sta vicenda..più noi non ci vogliamo pensare più la gente ce lo rinfaccia. Cmq mi puoi dire chi giovanni sei?

  29. la gente non vi deve rinfacciare nulla e voi dovete stare tranquilli cmq chi sono te lo dico domani sera quando ti vedo anche se forse te lo immaggini

  30. un grazie anticipatamente a tutti i lamensi che parteciperanno forza ragazzi dobbiamo lottare perchè un fatto del genere non si verifichi più da nessuna parte. ci dicono che siamo razzisti, è vero per colpa dei nostri amministratori lo siamo diventati . abbiamo già troppi nostri connazionali che delinquono ,appunto per questo non ci servono altri a darci problemi a noi lavoratori umili che arriviamo alla fine del mese a stenti. basta menzogne ora giustizia se è necessario ce la faremo da soli cari politicanti dei miei coglioni

  31. Gli amministratori in questione (quelli di Ascoli compresi) se hanno ancora un briciolo di coscienza dovrebbero dimettersi perchè è soprattutto loro la responsabilità del sangue innocente dei 4 ragazzi uccisi e spero che siano maledetti per sempre!…dovrebbero vivere il resto della loro vita facendo lavori forzati…altro che funzioni pubbliche!…
    E’ vero, bisognerebbe farsi giustizia da soli perchè se la si aspetta da chi di dovere…
    Spero che sarete in tanti stasera e vi comunico che Matteo ha aperto un suo blog:
    http://matthewnox89.spaces.live.com
    è veramente bravo!
    Aspettiamo ora il tuo promesso articolo, Enrico!

  32. Ciao a tutti, per prima cosa volevo ringraziare Adriana per aver postato il mio blog, se lo visitate vi prego di lasciare il vostro passaggio nel guestbook o di lasciare qualche commento…poi volevo dirvi che ieri sera, sia il comune di Appignano del Tronto che quello di Ascoli Piceno e sia l’opposizione hanno cercato hanno cercoto tutti e tre di trovare una scusa per l’accaduto…i room stavano ad Appignano fin dal 1996 e il sindaco ha cercato di toglierli solo nel 2005…ora avevano trovato una soluzione dicono,ma prima dove ravate mi chiedo.
    Ci hanno tolto 4 amici, 4 fratelli, 4 figli ad Appignano del tronto e ormai non può ridarceli più nessuno..e io sono uno dei primi a dire che non si puo far più nulla per riaverli..
    Questo è solo il discorso principale di ieri, togliendo le numerose scuse e controbattute.
    Ciao a tutti.

  33. Lei che scrive che anche l’opposizione ha cercato una scusa per quanto accaduto 2mesi fa conosce bene la storia, se cosi possiamo chiamarla,di questo paese, dell’attuale e ex amministrazione e dell’ opposizione…? Si parla e sparla, si dicono menzogne e assurdità, ma veramente poche persone(non in carica come maggioranza)hanno dimostrato di avere dignità…
    Ho letto di sfuggita gli altri articoli, ma la parola razzista mi è saltata subito agli occhi e… promettendo di finire di leggere tutti i commenti, continuo questo discorso in un altro momento…
    P.S.: LA COSA PIù IMPORTANTE è RICORDARE E NON DIMENTICARE MAI QUESTI NOSTRI PICCOLI GRANDI ANGIOLETTI…

  34. lo vieni a dire a me che sono un amico di infanzia dei miei 4 amici…vi ostinate a chiamarli “nostri”, ma se neanche li conoscevi i miei 4 amici…per non parlare poi di Lillo e di Alex che io reputavo fratelli visto che ci ero cresciuto insieme..
    Cosa vuole che faccia? che iniziamo anche noi a parlare di politica e di schierarci dalla parte di qualcuno in modo da decidere il da farsi?
    P.S.: IO COME TUTTI I MIEI AMICI NON DIMENTICHIAMO STIA TRANQUILLO…E SE VUOLE SENTIRE PAROLE RAZZISTE L’ACCONTENTO SUBITO…SE CASOMAI RIPASSASSE ANCHE IL PIù BUONO DEGLI ZINGARI, NON ESITEREI A DARGLI FUOCO…

  35. Forse ti sbagli, ma ho capito che sei solo un ragazzino afflitto dal dolore…Li conoscevo bene quelli che mi permetto di chiamare nostri angeli ok?
    bene non schierarsi dalla parte di un’ ala politica o un’altra…allora non menzoniamoli, in modo da non prenderli troppo in considerazione anche perchè nel nostro paese la politica sono incapaci di “farla”… Ora tutti parlano, ma quando io alcuni dei miei familiari hanno cercato di fare qualcosa , nessuno li ha sostenuti… SI DEVONO SOLO VERGOGNARE…
    COMPLIMENTI X IL TUO CAPOLAVORO( MI RIFERISCO AL SITO) NOTTE

  36. mmm…non so cosa risponderti, forse hai ragione, sarà il dolore o forse solo rabbia..cmq guarda che io la penso come te, son benissimo che nel nostro paese sono incapaci di fare politica visto che praticamente non hanno e non sanno fare niente..so anche che se forse c’era un altro sindaco di un altro partito forse questo non sarebbe successo…ma io come la maggior parte dei ragazzi (non dico tutti xkè non sarebbe vero) preferirebbe non inserire la politica in questa vicenda..
    P.S.: Scusa per ieri ma non stavo molto bene..e cmq NON SONO UN RAGAZZINO 😀

  37. ok Matteo… almeno in questo modo ci si può sfogare un pochino; con la speranza cha parlando si stia ” meglio”
    P.S.: scusa x il ragazzino.

  38. Oggi per Appignano è una giornata ancora più dolorosa delle solite, in quanto sono 3 mesi esatti (lunedì 23 aprile) da quando Lillo, Alex. Eleonora e Davide sono stati cancellati dalla faccia della terra…solo che in questo momento erano ancora in vita!…
    Sono al loro fianco anch’io, perchè non riesco a staccare il pensiero da questa tragedia e da quei ragazzi (anche se ogni giorno purtroppo succedono tante brutte storie…), probabilmente anche in quanto i loro visi, le loro persone mi sono rimaste impresse nella mente e nel cuore, a seguito delle foto che Matteo, loro amico e autore del sito ragazzidelmuretto.org ha inserito sul suo blog matthewnox89.spaces.live.com
    In più sono ossessionata dall’idea del perchè, queste povere famiglie oltre a dover continuare a vivere col dolore e la disperazione cercando comunque di sopravvivere, devono subire anche la doppia ingiustizia: dell’esito che avrà il processo al criminale (a proposito, sarebbe più giusto che venga imputato per omicidio doloso e non colposo, come l’ubricao che a Pinerolo ha travolto e ucciso la ragazza 16enne; in quel caso si può beccare fino a 21 anni e non solo 3!…)e degli altri colpevoli (amministratori comunali etc.) che, altroché dimettersi, nel frattempo non solo sono rimasti aggrappati alle loro poltrone ma si saranno anche tranquilizzato le loro sporche coscienze!…Pensare che se avessero solo fatto il loro dovere e agito correttamente, prendendo sul serio le richieste dei cittadini di eliminare il pericolo costante della presenza di quei maledetti zingari, non sarebbe successo tutto ciò!!!…Ora anche se avessero dei rimpianti, a cosa servono?…Dovrebbero, possibilmente, essere processati anche loro, e anche lo Stato…fare delle azioni di protesta, come i genitori dei bambini morti nella scuola di S.Giuliano ad esempio…ed i giornali, mi chiedo, perchè non parlano più, non fa forse notizia?…e invece sì eccome, ci sarebbe tanto da dire sui vari risvolti di un caso come questo, che ci tocca nel più profondo del ns.cuore!…Per “fortuna” che continuano a parlare a lungo dei vari giornalisti, volontari, missionari etc. rapiti in giro per il mondo e a volte riscattati a fior di quattrini!…
    Voi cosa ne dite?
    Grazie per aver letto questo mio sfogo.
    Adriana

  39. Non ho niente da commentare…
    Solo il fatto che spero che sia quello sporco zingaro e la sua troietta che durante il processo ha urlato “ti voglio bene” a quell’animale, soffrano come stiamo soffrendo noi fino alla fine dei tempi..

  40. X SOSY92
    TI DEVI SOLTANTO VERGOGNARE STAI APPROFITTANDO DI UNA TRAGEDIA COSI GRANDE X FARTI VEDERE6SOLTANTO UNA PENOSA CONTADINA STAI PARLANDO PER SENTIRTI IMPORTANTE DATO KE TU QUESTE PERSONE NEANKE LE CONOSCEVI SE FOSSI IN TE MI VERGOGNEREI ANKE DI GUARDARMI ALLO SPEKKIO….NOI RAGAZZI DEL MURETTO NN ABBIAMO LA MINIMA IDEA DI KI POTRESTI ESSERE E CI FAI SCHIFO X TT LE PUTTANATE KE HAI DETTO E SPERO KE NN CONTINERAI A DIRE!!!!….FAI SCHIFO…VERGOGNATI

  41. Ciao mi chiamo Victoria, e sono una ragazza di 19 anni. Sono nata in Argentina, ma ho la cittadinanza italiana.
    è vergognoso che in un paese come l’Italia la giustizia possa fare una cosa de genere! ora mi chiedo….ma cosa bisogna fare per poter andare in carcere in Italia!? a quel Rom dovrebbero lasciarlo a vita rinchiuso! non che sia razzista, ma bisognerebbe fare qualcosa per queste persone che vengono dall’estero e combinano tutti questi casini. o 12 o 4 anni mi sembrano pochi anni, non si può perdonare una cosa del genere, come si fa a perdonare? questa persona dovrebbe vergognarsi, non può stare così tranquilla, oggi ho visto il telegiornale e ho visto in che modo sto figlio di puttana si comportava, è entrato al tribunale tutto tranquillo come se niente fosse! ma su, ma come si fa? ha distrutto intere famiglie e tutto un intero paese!…
    Purtroppo non conoscevo questi poveri angioletti, ma ogni volta che sento parlare di questo o anzi questi rom mi viene da vomitare, se non fosse per loro questi ragazzi sarebbero ancora tra noi!
    Non difendeteli più..non cercate di giustificarli… non si può giustificare una persona che va in giro dalla mattina alla sera ubriaco e per di più guidando, se un italiano va in giro ubriaco e guida gli tolgono punti, patente, macchina, di tutto e a loro?? ma la legge non è uguale per tutti??

  42. vi conviene metterlo in galera perchè siamo sicuri che ce la faremo a prenderlo tra le nostre mani sia lui che quel figlio di puttana dell’avvocato e soprattutto colui che lo ha ospitato state pur sicuri che faremo giustizia vera preparatevi siamo solo all’inizio neanche l’onu ci fermerà. così vedremo se questi politici dei miei coglioni si decidono di cambiare le leggi, ormai basta la violenza la contrasteremo con la violenza

  43. Non bisogna avercela con rom se è libero (comprendete la provocazione sul “non bisogna avercela”), ma con le leggi assurde di questo Paese.
    Il problema è che le leggi consentono a quell’assassino di prendere il sole in terrazzo, ma questo, paradossalmente appunto, non è colpa sua.
    La vostra rabbia, la nostra rabbia, è inutile se riversata contro di lui, la vendetta personale non risolverà il problema, la rabbia va incanalata in altro modo, altrimenti la vita dei 4 ragazzi non avrà ottenuto davvero nessun risultato, che non può essere che quello di contribuire a cambiare le leggi (ma anche le applicazioni delle stesse) nel nostro paese, per evitare che altri ragazzi debbano pinagere in futuro i loro amici (a dire il vero chiunque è rimasto choccato).

  44. l’indignazione è normale, la voglia di vendetta pure… il vero problema è che non dobbiamno essere noi che ci facciamo vendetta da soli, ma dovrebbero esseri i nostri politici,che, con l’ausilio di buone leggi, ci dovrebbero tutelare o quanto meno fare giustizia quando è il caso… invece no. si spremono i cittadini onesti con semafori truccati, multe prive di logica, more strepitose, regime totalitari in tutti i codici e regolamenti; però questo, sempre con la gente onesta . perchè ai quei room, che parcheggiano il ferrari 360 modena o la mercedes 6000 fuori dai loro campi, nessuno va chiedere dove cazzo hanno preso i soldi per prenderla? invece se io evado 2 euro di tasse per “sopravvivere” sono condannato al giudizio universale. si è vero, la gente ubriaca cè di qualsiasi razza, colore ,sesso, e religione, ma la cosa che fa incazzare è che certa gente non venga mai punita. quindi forse, è giusto iniziare ad agire e portare quanto meno un po di onore per chi ora non cè più, e sopratutto ai loro famigliari.pieno solidarietà a tutti quelli che vogliono giustizia; QUELLA VERA!!!!!!!!!!!!!

  45. Prima di tutto,”vorrei”esprimere la mia solidarieta’ alle famiglie delle vittime.sono spiaciuto come tanti altri Italiani e non.Niente volevo fare un’osservazione. Avete fatto caso che questi personaggi anche se vivono in baracche,non solo il piu’ delle volte hanno macchine che molti LAVORATORI non possono permettersi,ma quello che mi fa Imbestialire e che questi “personaggi”(il Termine corretto non è questo) fanno figli a Raffica .E’ ovvio che non sono contro la vita,la fecondita’ e cosi via.Ma OCCORREREBBE un po di buon senso da parte di tutte le persone che malgrado stanno “inguaiati” fanno figli come niente fosse!E’ a dir poco SQUALLIDO tutto cio’,e ho anche sentito da fonti attendibili che i comuni(Lo stato)danno persino soldi a questa gente,per aiutarli a vivere e non farli andare a rubare.Ma il risultato “parla” da solo…..Saluti

  46. IO NN HO PAROLE………
    UCCIDEREI CN LE MIE MANI QUELLO ZINGARO SKIFOSO!
    SONO RAZZISTA E NON ME NE PENTO… E QUANDO SENTO QUESTE COSE KE ORMAI SUCCEDONO OGNI GIORNO (SOPRATTUTTO A CAUSA DI EXTRACOMUNITARI) MI INCAZZO SEMPRE DI+…. E PENSO KE VIVIAMO IN UN MONDO DI MERDA!!!
    QUEsTO ZINGARO SKIFOSO HA UCCISO 4 RAGAZZI E X LA PAGA LO METTONO X 6 ANNI IN UN BELL APPARTAMENTO SUL MARE???? FOSSE X ME SAREBBE GIà MORTO questo pezzo d merda……..

  47. Ma figuratevi se quello torna in carcere, mo i giornali parlano solo del fatto che ho detto “quando esci dimmelo almeno un giorno prima perchè inizio ad affilare il machete” mo alla fin fine il delinquente assassino sono io…e per di più mi hanno dato del razzista perchè lo chiamo impuro…io lo chiamo così esclusivamente perchè non lo ritengo un essere umano tutto qui…

  48. allora sento dire che anche gli italiani uccidono….per carità parole sante,pero’ cm dicono i pacifisti del cazzo,la legge deve essere uguale per tutti…..se li uccidevo io che ero italiano a me 15anni li davano sicuro….invece sei li dai ad un rom sei un razzista,svegliatevi cazzo quei ragazzi sn stati uccisi da un rom che era già accusato per una rapina nel 2006 e che solo oggi è stato accusato per qllo,ed in galera nn c’è andato per la strage ma per la rapina,per la strage se l’era cavata cn i domiciliari……allora mando affanculo un po’ di persone,vaffanculo stato,vaffanculo giustizia,vaffanculo rom,e giudice di merda trova le palle di farlo e vai a casa di qlle famiglie e spiega perchè i loro figli nn mangiano o scherzano più cn loro.a volte mi vergogno di essere italiano,ma poi penso al passato e mi rinasce l’orgoglio.ragazzi d appignano lo so’ che nn serve mperchè nn tornerete più,ma siamo sempre cn voi.

  49. è bravi gli sceriffi!!!!!
    è sè capita a voi domani di andare ad un matrimonio è bere un pò?
    è a causare un’incidente?
    magari con il morto?
    boh vedete voi.
    siete solo un branco di fascisti,che chiedete l’intervento delle camicie nere.
    è poi che centrano i loro concittadini?
    boh.
    vedete voi. ma pultroppo nn siete solo voi in italia che chiedete le camicie nere,sè andiamo avanti così,altri 10 anni torna mussolini incarnato in Fini.
    è poi contenti voi contenti tutti.
    io facccio il partigiano di sicuro
    ciao è buona lotta
    a dimenticavo anche a me dispiace dei ragazzi, ma pultroppo è successo è nn dovrebbe accadere a nessuno.
    ma nn deve accadere neanche che il cittadino si fà le leggi x conto suo.
    grazie x l’ascolto.

  50. Anche se non conoscevo quei quattro angioletti uccisi da quel rom ubriaco,mi unisco al dolore di amici e familiari delle vittime.
    Purtroppo in questo paese non esiste certezza della pena e gente che commette reati così orribili riceve come pena sei anni di carcere da trascorrere in Residence prendendo il sole,fumando sigarette e giocando al computer.Tutto ciò è stomachevole e vergognoso perchè l’esatta pena per quel rom dovrebbe essere l’ergastolo con i lavori forzati.
    Basta con questo falso buonismo,un paese veramente democratico deve sapere infliggere pene severe a chi sbaglia soprattutto in questo modo!!

  51. Trebby, voglio farti una domanda…aldilà della ragione politica…se tu avresti perso in un solo giorno 4 persone a te carissime, come tutti noi immagino che avresti chiesto giustizia…Ma se poi questa giustizia ti venisse negata e per di più l’assassino dei tuoi cari venisse messo in un Resindenc a 2 passi dal mare, con vitto e alloggio, computer, sigarette, pc e una bella terrazza per prendere il sole…cosa avresti fatto? di certo spero che non ti saresti arreso e di certo avresti chiesto vendetta poichè lo stato non ti concede giustizzia no?..ma non puoi chiedere vendetta, anche perchè se lo uccidi non risolvi nulla…allora cosa fai..l’unica cosa che ti rimane da fare apparte arrenderti…combattere…combattere contro uno stato che ci viene contro..
    ma tu questo non lo puoi capire visto che non sai cosa vuol dire soffrire…aver perso 4 delle più belle persone che tu abbia mai conosciuto, persone con le quali sei nato e cresciuto..persone con le quali hai trascorso ogni giorno della tua vita fin dalla 1a elementare se non prima, persone con le quali hai passato momenti bellissimi e momenti brutti..come puoi capire tu…tu che di tutta risposta puoi dirci solo che siamo un branco di fascisti..
    Mi puoi dare del razzista, dello xenofobo anche del fascista di merda, tanto non sei l’unico che me lo dice, ma se pensi che questo mi fermi, se pensi che io smetta di fare manifestazioni, se pensi che io smetta di creare discussioni sul forum dei ragazzi del muretto, se speri che io smetta di aprire gli occhi alla gente facendogli capire la situazione reale del nostro stato…allora lascia perdere, perchè io non smetterò mai di lottare per la giustizia dei miei amici, non accetterò mai che siano morti senza avere una cazzo di giustizia….HAI CAPITO?

    colco l’occasione per dirvi che il sito http://www.ragazzidelmuretto.org è completamente finito ed è perfettamente navigabile.

    Ciao a tutti

  52. Rispondo al mess.62:
    ntanto non so se sei uomo o donna ma non importa.Matteo è stato anche troppo buono a perdere tanto tempo a risponderti in quel modo gentile.
    Chi come te non sente sulla propria pelle non capisce un ca…o.Cosa pensi di essere? E’ meglio che stai zitto (a) perchè quello che secondo le tue scarse capacità riesci a scrivere fa solo pena e schifo.
    Intanto vorrei dirti che se tu avessi dei figli (ma sicuramente non li hai) avresti già un’altra visione su questa tragedia che (per un’altra volta ripeto, chissà che magari anche tu lo possa capire…) ha superato ogni altra eventualmente paragonabile finora, per tutti i suoi aspetti!…) informati bene dall’a alla z di questa vicenda e poi, a seconda della tua eventuale sensibilità e intelligenza, tirati via prima di scrivere delle altre stronzate!…)Non c’è proprio bisogno di te!!!…

  53. trebby nn capisci 1 cazzo… te lo dico chiaro e tondo… se dovesse mai capitare a me d uccidere 4 ragazzi innocenti xkè sn ubriaca e mi sn messa alla guida mi prenderei le mie responsabilità ma credo ke nn riuscirei neanke + a vivere sapendo quello k ho fatto….!!!!!
    ke poi io NON vado in giro in macchina se so ke sono ubriaca!!!! evitiamo certe stragi inutili!!! ke minkia d discorsi fai??? se vai ad un matrimonio e bevi aspetti k t passa la sbronza o t fai portare a casa da qualcun altro!!nn c vuole un cazzo d genio x capirlo!!!e se sai ke devi guidare tu nn bevi fino a nn poter guidare!!!! bah…. ke gente….

  54. Rispondendo a Trebby gli direi che non si tratta di essere sceriffi o fascisti.Qui ci sono quattro famiglie cui la vita non sarà più la stessa per sempre,perchè una tragedia simile ti lascia segni indelebili.Quando si invocano regole ferree per proteggere i cittadini onesti che pagano fior di tasse perchè vogliono vivere onestamente e vogliono essere tutelati dallo stato,non significa essere nazisti o sceriffi.Quei quattro Angeli non sono stati nemmeno soccorsi,ti rendi conto? A furia di falso buonismo i delinquenti la fanno sempre franca a scapito della brava gente.
    E l’umiliazione più terribile per i genitori delle vittime è stato vedere quel rom criminale prendere il sole in un Residence dopo aver ucciso 4 ragazzi!! E’ uno schifo!! Ci vuole ergastolo in una cella di due metri con lavori forzati di 12 ore al giorno!!

  55. E poi non riesco a comprendere tutta questa necessità ed attenzione per i campi nomadi!! E’ uno schifo totale che soprattutto da quando la Romania è entrata nell’Unione Europea(grave errore! Di europeo non hanno neanche le mutande!)questi zingari stanno arrivando a migliaia nel nostro paese elemosinando con quei poveri piccoli che a volte non sono neanche figli loro nelle stazioni,metropolitane,rubando rame creando disservizi anche sulle linee ferroviarie,scippando turisti che vengono nel nostro paese ad ammirarne le bellezze e portando soldi.Venogno in un paese occidentale come l’Italia portando una cultura che con l’Europa non ha nulla a che vedere e oltretutto sono anche un peso economico per la nsotra economia visto che in parecchi campi nomadi ci sono acqua,elettricità che loro sicuramente non pagano!!Quale ricchezza culturale portano questi qua? Ma perchè non se ne rimangono in Romania? Perchè la Romania non se li riprende e gli costruisce lei i campi nomadi con tutti i soldi che l’ Unione Europea gli dà? In Irlanda 140 zingari hanno provato a costruire un accampamento su una rotonda stradale fuori Dublino e il Governo irlandese ha fatto intervenire la polizia e li ha espulsi dal paese! Perchè il governo italiano non fa lo stesso? Questo è un Paese sovrano e i delinquenti anche se sono neocomunitari come i rumeni devono essere espulsi dal nostro territorio per sempre!!

  56. Sono passati ben 6 mesi da quando sono morti i miei 4 amici…eppure…sembra ieri che cazzeggiavamo in giro per Appignano facendo almeno una volta l’ora qualche figura di merda…in giro per Castel di Lama o Ascoli anche meno di un’ora…
    Ma ugualmente…la loro mancanza è troppo immensa e sembra già passata un’eternità…
    La cosa che mi fa davvero arrabbiare è il fatto che non solo non hanno avuto giustizia, ma anche il fatto che “sembra” quasi che la legge ci prende per i fondelli…sono morti e nonostante tutto sembra quasi che nessuno voglia fare niente…parole…quel che per ora abbiamo sono solo parole…parole vuote, accolte soltanto da persone che sanno cosa vuol dire soffrire, accolte da persone che sanno cosa vuol dire perdere un amico o un parente…accolte soltanto da coloro che vogliono giustizia…
    Purtroppo parole che per lo Stato non solo sono vuote ma sono anche inutili…ci ignorano e rifiutano il cambiamento…

    Ma loro non sanno davvero chi hanno di fronte…persone come noi non le hanno mai incontrate…possono pensare che siamo contadini perchè abitiamo in campagna….possono darci dei razzisti…xenofobi o fascisti di merda…di certo a noi delle loro opinioni non ce ne frega un cazzo e non ce ne frega un cazzo neanche delle loro ipotesi…noi vogliamo giustizia…e la giustizia si ottiene con i fatti e non di certo con le parole…

    Appignano insieme a molti italiani è determinata..e di certo non ci arrenderemo..passeranno giorni,mesi anni…ma fin quando lo Stato non aprirà gli occhi, non ascolterà le nostre parole, non cambieranno le leggi…noi saremo li…a cercare nuovamente di riaprirgli gli occhi…

    Grazie a tutti coloro che nonostante siano passati ben 6 mesi continuano a starci vicino…

    Questo aforisma è dedicato a tutti i politici…”Dio ci ha dato due orecchie, ma soltanto una bocca, proprio per ascoltare il doppio e parlare la metà.

  57. Dobbiamo fare qualcosa: non possiamo continuare a scandalizzarci, mugugnare, arrabbiarci e poi non far niente! Non possiamo stare zitti davanti a un 22nne ubriaco e strafottente che uccide 4 ragazzi!! Davanti alla nostra NON-giustizia che lo condanna a pochissimi anni, e poi lo lascia subito fuori!! Davanti ad altri pazzi che pensano di fargli pubblicare un libro!! (per scrivere che cosa??? magari come si è ubriacato, e poi come ha ucciso 4 giovani???). Davanti ad altri sciagurati che pensano di propinarci sui manifesti la faccia di questo svergognato!! (chissenefrega se sarebbe indicato cme modello da non imitare! Nessuno pensa a parenti e amici dei morti???).
    Se c’è qualcuno che organizza raccolte firme o altro, avvisatemi. Dobbiamo farlo tornare in galera, dobbiamo boicottare l’uscita del libro-vergogna, dobbiamo impedire che diventi testimonial di qualunque cosa! NON SAREBBE GIUSTO nè per la memoria dei 4 ragazzi, nè per i loro parenti e amici, nè per il comune senso del pudore, nè per un minimo senso di regole di vita civile. C’E’ TROPPO SILENZIO SU QUESTE COSE INACETTABILI che dovrebbero far gridare tutti allo scandalo. Giornali, Intellettuali, Politici, ecc.: se avete un pò di pudore anche voi, SVEGLIATEVI, PROTESATE e AGITE!!

    BRIG-ONE

  58. a questa gente dobbiamo cacciarli dall’italia.
    Ho lavorato quest’estate in un hotel, dove su 87 dipendenti, 80 erano rumeni. Questi ultimi si sentivono offesi si paragonavano a ROM. A giusta ragione, perchè i Rumeni che ho conosciuto sono veramente di rispetto e anche loro disprezzano e stanno cacciando i ROM dalla Romania. Siccome l’Italia è il paese del ben godi accettiamo esseri lerci come i ROM.

  59. Cari ragazzi, io penso che questa notizia sia veramente la prova che quello che stiamo dicendo è corretto. In Italia non solo non c’è giustizia, ma in questo caso c’è il trionfo dell’immoralità più assoluta, l’esaltazione di chi ha colpevolmente venduto morte a 4 ragazzi innocenti che non potevano fare nulla!
    Scusatemi, sarò un facinoroso, sarò un populista, ma in questo caso la rieducazione del carcere io la farei con la frusta e con i lavori forzati per 15 ore al giorno in miniera!
    All’agente Alessio Sundas, invece, va tutto il vomito che mi provoca questa notizia!

  60. martedi verra’ presentato ad ascoli il libro sulla carneficina…dobbiamo impedirlo…se qualcuno si fa vivo organizziamo una protesta.
    per sapere il posto dove verra’ presentato il libro no problem…
    dobbiamo intervenire numerosi…

  61. E’ incredibile e scandaloso!!Oltre ad aver distrutto quattro vite e quattro famiglie,alloggiare in un Residence a spese altrui,adesso rischia di guadagnare un sacco di soldi apparendo sui cartelloni pubblicitari e pubblicando un libro.
    Ragazzi questo è veamente un Paese di Merda con la “M” maiuscola!!! C’è da rimanere allibiti!!!

  62. Questa vicenda penso che sia la più stomachevole,disgustosa,ignobile che si sia mai sentita!! E’ veramente da segnalare alla Corte dei Diritti Umani e al Parlamento Europeo di Bruxelles.Non ci si può credere ragazzi,è peggio di un fil dell’horror!!!

  63. Questo rom che rischia di fare un mucchio di soldi tramite Pubblicità e Libro su una tragedia che ha distrutto 4 famiglie!!Questa storia dovrebbe fare il giro del mondo e far capire ai Paesi civili in che razza di paese di merda noi viviamo che andiamo sventolando l’abolizione della pena di morte quando a chi uccide permettiamo Residence,Pubblicità e soldi!!! Che schifo!!

  64. recentemente un ingegnere italiano ha brevettato un dispositivo che fa bloccare la macchina se questa è guidata da una persona che ha bevuto troppi alcolici. Penso che si potrebbe adattare anche a chi fa uso di droghe. invece di rincorrere la pena piu alta per i colpevoli bisognerebbe prevenire le morti dei nostri cari.

  65. Io sono senza parole… mi kiedo dv andremo a finire di questo passo… solamente 6 anni x aver ucciso 4 ragazzi?! VERGOGNA…
    Io nn sono razzista quindi nn lo incolpo x la sua etnia e nn voglio assolutamente generalizzare xkè sn sicura ke ci sn anke extracomunitari x bene… e credo anke la colpa nn sia tutta la loro… ma del nostro stato… ke sta andando a rotoli… e fa SKIFO…

  66. Finchè esisterà questo stato di cose senza la certezza della pena e finchè esisterà questo buonismo di merda in Italia non cambierà mai nulla.E appena succede qualche tragedia e si tenta di prendere qualche contromisura subito si richiama all’allarme fascismo.
    E’ ora di finirla con queste cazzate del fascismo,un vero stato democratico ha delle regole ferree e deve punire con fermezza i trasgressori soprattutto quando si tratta di criminali come questo rom.
    C’è una classe politica lassista che bada solo ai suoi privilegi e se ne frega del popolo.

  67. Ciao spero di nn disturbare cmq stavo sul forum dei “ragazzi del muretto” poi sn entrata qui ho cominciato a leggere un pò di commenti dove c’era scritto k nn sono fascisti,io penso k qst cosa nn centri cn il fascismo xk anke se fosse stato una persona cm “noi” ci sarebbero state cmq le stesse “polemike” k forse nn è la parola adatta xò è cm la penso io…mi disp nn aver potuto conoscere,anke grazie a quel testa di c…o,i 4 angeli k ora ci hanno lasciato..+ vado avnti e + penso k sta diventando una vita senza senso qst…tanto adesso se uccidi una persona nn ti sarà fatto nnt addirittura ti danno il permesso di fare le marche sui vestiti(VERGOGNA) xò devi sapere k avrai la coscienza sporca x nn aver lasciato vivere una vita tranquilla a qst poveri angeli k + si va avanti e + crescono e ci lasciano da soli k qst penso proprio k la fine del mondo si avvicina sempre di + ma io nn ho problemi xk io nn ho la coscienzza sporca cm loro k dovranno tener conto k c’è una persona dall’alto k guarda e k alla fine farà i conti cn k dovrà…scusate x il mio “sfogo” ora vado vi saluto CIAO CIAO

  68. Io penso che sia stia veramente raschiando il fondo del barile,non è possibile che ora questo questo criminale assassino rischia di fare un mucchio di soldi su questa tragedia da lui commessa!!
    Uccide quattro ragazzi,distrugge la vita di quattro famiglie e lo ingaggiano per sponsorizzare una linea di abbigliamento ed orologi!?!Spero vivamente che questo sia solo un incubo e non una terribile realtà!!
    Se a quel criminale gli è rimasto un briciolo di coscienza dovrebbe devolvere tutti i suoi futuri proventi alle famiglie di quei quattro Angeli che lui ha distrutto!!

  69. GIUSTIZIA PER ABELE

    Sabato 1 dicembre 2007 saremo a San Benedetto del Tronto (AP) per esprimere il nostro sdegno e la nostra amarezza per aver appreso che il rom, reo di aver ucciso quattro ragazzi ad Appignano, sarà testimonial, per il lancio sul mercato di alcune griffe.

    Un’indecenza morale e sociale, uno sciacallaggio, un atto di inciviltà e di abbruttimento che non possiamo e non dobbiamo permettere.

    La manifestazione avrà inizio in Via dei Mille presso il Residence Siside con conseguente corteo verso l’Hotel Taormina.

    Siete tutti invitati a partecipare.

    Ci auguriamo che analoghe manifestazioni si svolgano in tutta la nazione, per dimostrare che in Italia esiste ancora qualcuno che sa cosa è la Giustizia.
    http://walterstafoggia.blogspot.com/

  70. Tutti i prodotti sponsorizzati da quel pezzo di merda criminale dovrebbero essere boicottati dall’intero popolo italiano.Nessuno deve comprarli.Dimostriamo di essere un popolo con le palle una volta per tutte!!!!

  71. me lo auguro che nessuno compri i prodotti sponsorizzati da quella merda…
    e comunque se vorra’ vedere realizzati tutti i suoi sogni da “star” dovra’ farlo al di fuori d quel residence…pensate che nn c sara’ nessuno ad aspettarlo per spaccargli braccia e gambe???? che esca pure….FOTTUTO ROM DI MERDA!!!!!!

  72. Dimostriamo di essere un popolo unito,civile e solidale con le vittime.
    Che nessuno compri i prodotti di quel balordo assassino!!
    E si vergogni chi gli ha fatto quell’offerta!!
    E’ una cosa inaudita!!

  73. Sono d’accordo con te Mauro, con l’aggiunta che lo stesso trattamento dovrebbe toccare anche a quei due esseri schifosi Sundas e Fabiani, parassiti che s’ingrassano sulla sofferenza e la morte dei nostri cari!
    E per il boicottaggio, si bisogna farlo ma concrettamente non solo sui blog. Aderire alle manifestazioni e fare pressione, in tutti i modi possibili, per dare una scossa a quelli che in teoria dovrebbero assicurare la giustizia in questo deplorevole paese.
    Spero che domani ne sarete in tanti a S.Benedetto e che simili manifestazioni vengano organizzate in tutta Italia.
    POLITICI E MAGISTRATI SCHIFOSI E CORROTTI, NON POTETE SEMPRE CALPESTARCI!…TENETE PRESENTE CHE SIAMO IN TANTI E ORMAI NON NE POSSIAMO PIU’ DI VIVERE IN QUESTO MONDO STORTO E INGIUSTO CREATO DA VOI!!!…
    P.S.: Mi pare di aver letto tempo fa che Ahmetovic non ha la cittadinanza italiana e vive col permesso di soggiorno scaduto, ha comunque passaporto romeno. Di recente è stato siglato un accordo fra il Ministero di Giustizia romeno e quello italiano che prevede l’estradizione dei cittadini romeni considerati pericolosi che così dovranno farsi il carcere in Romania; non sarebbe male per Ahmetovic, vero? penso che là non sarebbe di sicuro trattato con i guanti!…

  74. Giusto!! Che Amhetovic vada in Romania a scontare la pena che spero venga convertita all’ergastolo!!Altro che residence,lavori forzati e calci nel culo a quello schifoso assassino!!

  75. copiatelo, incollatelo, mandatelo per e-mail…tutto il mondo deve averlo!!

    Non comprate quei jeans.
    Dalla galera alle passerelle, passando per una notte in cui, ubriaco, alla guida di un furgone ha ucciso 4 ragazzi di età compresa tra i 16 e i 19 anni.
    E’ una storia sorprendente la vita di Marco Ahmetovic, il rom di 22 anni che il 23 aprile di quest’anno, alla guida di un furgoncino e completamente
    ubriaco, uccise 4 giovani su una strada statale nei pressi di Appignano, in provincia di Ascoli Piceno.
    Sta scontando la sua pena in un residence con piscina… a breve sarà il testimonial di una collezione di jeans disegnata apposta per lui: la ‘romjeans’.

    Il fatto che il volto del giovane romeno possa trovarsi su dei cartelloni pubblicitari, e che qualcuno sia disposto a pagare un cachet di 30.000 euro,
    stando alle indiscrezioni, perchè lui faccia da testimonial, sta suscitando indignazione di tutti.

    Non si può accettare una cosa simile, nessuno di queste persone che usano il rom per soldi e per renderlo famoso ha rispetto per il dolore dei genitori, dei familiari e amici..
    ..e soprattutto per il ricordo ‘DEI QUATTRO ANGELI’.

    FATE GIRARE QUESTO POST…
    NON COMPRATE QUEI JEANS…
    NEMMENO PER BRUCIARLI.

  76. Stiamo sprofondando sempre di più nel buio del mondo in cui viviamo, fatto d’ingiustizia, cattiveria, egoismo, perdita di valori, difficoltà di vario tipo…Mi chiedo: perchè non fanno tornare Ahmetovic in carcere?…non avevano deciso così?…perchè continuano a tenerlo in residence, malgrado tutte le reazioni da tutte le parti?…hanno qualche motivo oscuro, qualche interesse, cosa c’è sotto?…o vogliono proprio consentirgli l’ascesa a star e riempirgli le tasche?…e vogliono coscientemente e con determinazione a punire (nel modo più terribile possibile) le povere famiglie, non pensano che hanno già avuto più di quanto si possa immaginare?…perchè continuano a trattare con i guanti uno sporco criminale e invece vogliono distruggere completamente le famiglie e gli amici di questi ragazzi?
    Cosa si può fare perchè questa vergogna finisca?…scrivere a Bruxelles?…farsi giustizia da soli?…assoldare un killer, direbbero da qualche parte in Italia!…
    Bisogna che le organizzazioni che s’interessano a questa vicenda facciano delle altre manifestazioni e proteste come quella del 1° dicembre a S.Benedetto e tutte le operazioni di boicottaggio possibili.
    Gridiamo la nostra rabbia e disgusto!!!
    E Fabiani, faccia tosta e da schiaffi, pretende anche la scorta!…ma chi si crede? un personaggio importante?…dopo quello che sta facendo? Che butti fuori lo zingaro e vedrà che sarà lasciato in pace; e lui che è andato in cerca di guai (e di far soldi perfino in questo modo). Che abbia paura, lui, e anche Sundas, per i suoi figli, che dovrebbero fare la stessa fine dei 4 angeli!!! solo allora queste due bestie vedrebbero cosa vuol dire!
    A proposito, nessuno sa l’indirizzo e-mail di questi due stronzi, in modo che li si possa scrivere come la pensiamo?

  77. Non so davvero dove andremo a finire.Questa storia ha dell’incredibile,un incubo da cui vorremmo tutti quanti svegliarci.
    Lucrare su questa tragedia? Sei miseri anni per un quadruplo omicidio da passare in Residence?
    Ma stiamo scherzando? Se è vero che l’Italia e l’Europa tutelano i diritti umani e la moralità che fermino questo scempio.
    Spero vivamente che le autorità fermino questo business infame.
    Bisognerebbe raccogliere delle firme e portarle a Bruxelles al Parlamento Europeo,rendere questo schifo alla conoscenza di tutti.
    Per le Famiglie colpite e per quei poveri quattro Angeli.

  78. Sundas si può facilmente contattare direttamente dal proprio sito…
    Fabiani basta che vieni la mattina presto a Piazza Arringo ad Ascoli Piceno e te lo incronti ogni mattina quello stronzo…

  79. RISPOSTA PER CASTEL DI LAMA: tuttocio’ che menzioni nel tuo post si chiamA CORRUZIONE!
    IL NOSTRO PAESE E’ UN PAESE CORROTTO!
    QUESTO E’ IL CANCRO SOCIALE CHE CI TROVIAMO NEL 2008. SINDACI, PRESIDENTI DI PROVINCE/REGIONI, SENATORI, DEPUTATI SIETE TUTTI CORROTTI.
    SERVE L’AUTORITA’ SUPREMA CHE FACCIA RISPETTARE LE LEGGI CHE ABBIAMO. ABBIAMO PERSO IL SENSO DI PATRIOTTISMO! ISPIRIAMOCI AGLI STATI UNITI AD UN MODELLO CHE FUNZIONA PERFETTAMENTE UN PAESE DOVE LE LEGGI LE FANNO RISPETTARE!
    UN ASCOLANO IN AMERICA!
    SONO SOLIDALE CON LE FAMIGLIE DELLE VITTIME DEI POVERI RAGAZZI! PREGO PER VOI SEMPRE!

  80. 14 Marzo 2008 a 3:17 pm

    funchal96

    La cosa più vergognosa è che Ahmetovic è stato condannato solo perchè è un rom, uno zingaro. Quella ragazza di 27 anni che ha ucciso la tredicenne ad Ardea( Roma) è libera. L’opinione pubblica la comprende e la giustifica. E’ stato solo un incidente diomenticando in fretta che è scappata ( Ahmetovic no).
    Come pure è libera Annamaria Franzoni che ha massacrato il proprio figlio, mentre , per lo stesso delitto, Alessi marcirà in cella.
    Il poliziotto che ha ucciso sulle striscie un Passante qualche mese fà a Roma è libero e pure quell’altro che ha ucciso Gabriele Sandri.
    I Poliziotti che hanno torturato a Genova non faranno nemmeno un giorno di carcere.
    E’ uno schifo. Non c’è giustizia. Gli Italiano che si vantavano di non essere razzisti accusando di questo gli Inglesi, I Francesi o i Bianchi del Sudafrica, oggi che hanno il problema degli extracomunitari e dei diversi hanno tirato fuori la loro vera indole.
    Solidarietà allo Zingaro. Vergogna

  81. funchal196 vai affanculo tu e il rom eppoi chi sei per dire che la franzoni è la responsabile della morte del figlio. come cazzo ti permetti di difendere un bastardo di zingaro assassino

  82. x funchal96

    ma che cazzo dici…
    solidarietà a chi…
    leggi tutto il blog no solo cio che ti fa comodo…
    scommeto che per parlare cosi anche tu stavi a genova…
    sai come la penso?
    dovevano rompere il culo a tutti comunista del cazzo…
    tu nn immagini cosa signifava avere vicino una tribu’/banda di zingari…
    leggi il mio post sopra e poi ne riparliamo

  83. funchal196 ma tu quando scrivi rileggi quello che dici oppure scrivi giusto per far incazzare le persone??
    Come cazzo ti permetti!! Tu per prima cosa non sei nessuno per giudicare e comunque il tuo ragionamento non ha senso anche perchè prendi omicidi che non hanno nulla in comune, la franzoni che cazzo centra in tutta questa storia…
    E poi proteggere uno zingaro che ha ammazzato 4 ragazzi, devastato un paese e messo in ginocchio 4 famiglie…e scrivi tutto ciò per darci pure dei razzisti…
    Ah funchal196! Cambia nickname e vattene a fanculo!

  84. Funchal ma che stai delirando? Solidarietà a quel pezzo di merda, schifoso zingaro che ha ammazzato quattro ragazzi e distrutto quattro famiglie? Ma non ti vergogni minimamente? Quel balordo assassino aveva altri precedenti penali per rapina.
    Peccato che non siamo in Texas perchè sarebbe stato bello vederlo andare all’altro mondo con l’iniezione letale!!

  85. ciao a tutti..non so bene neanche io come cominciare..io i vosrti angeli non li conoscevo..ma di angeli ne ho conosciuti tanti!!questa tragedia è successa circa un anno fa..ma questo genere di cose,purtroppo,continuano ad accadere!!volevo solo dire che siete degli amici fantastici ancora oggi x quei ragazzi venuti a mancare!! mamma mia nel scrivere mi tremono fin le mani..anke secono me giustizia non è stata fatta..e non perchè parliamo di un rom ma perchè parliamo di un ragazzo che ha ucciso 4 giovani..i poabito distante da voi..ma la perdita di un amico è uguale per tutti per questo vio esprimo la mia solidarietà…e affido i vostri amici nelle mani di Dio

  86. Non è rumeno ma italiano!
    Marco Ahmetovic è nato a Caserta nel 1985 (italiano per Legge), di origini bosniache.
    Non ha niente da fare con la Romania, come voi pensate, da ignoranti cronici.
    Vergognatevi! Ignoranti senza istruzione!
    Penso che l’ignoranza vi rende infelici…
    Poveri ignoranti!

  87. Il tuo nickname già mi fa pensare….
    allora:
    1)Per prima cosa ignorante ci sei tu e chi ti credi di essere per ritenerci tali.
    2)Se era italiano, allora perchè viveva e stava con i nomadi?
    3)Per me poteva essere pure italiano con appartamento e un lavoro onesto, sta di fatto che è un assassino e un approfittatore.
    4)Sei solo un povero coglione e sappi che l’ultima frase che hai detto..ovvero “Penso che l’ignoranza vi rende infelici…” conferma il fatto che sei solo un povero coglione..
    5)Per di più se hai le palle non ti nascondi dietro un nickname pezzo di merda.

  88. Tu consideri Italiano quel pezzo di merda zingaro solo perchè è nato qui? Ma stai scherzando? Si è italiani solo se lo si è di sangue non perchè si nasce in Italia, ricordatelo! Ma tu che ne sai visto che le tue connazionali sono capaci di darla a vecchi di 80 anni per ottenere un passaporto! Senti rumeno fai una cosa tornatene al tuo paese e riportati i tuoi connazionali rumeni che commettono crimini ogni giorno in tutte le città italiane!! L’ Italia purtroppo per gli Italiani è l’unico paese che vi ha aperto i cancelli europei perchè il resto d’ Europa giustamente vi ha messo i blocchi!!

  89. Visto che soffri troppo di schizofrenia “Matt…matto”, ho una cattiva notizia per te: la tua patologia è grave perché non riesci a riconoscerla, ma i sintomi sono così evidenti.
    Purtroppo, le tue parole dimostrano ancora quanto è grave la tua situazione.
    Hai un cervello molto, molto limitato è quei pochi neuroni che hai a disposizione soffrono di solitudine.
    Povero…
    Ci vuole Dr. House per te.

  90. …Si è italiani solo se lo si è di sangue non perchè si nasce in Italia…
    Cioè, i greci, gli albanesi, gli antichi “galli”, gli arabi, i teutoni, che hanno invaso la vostra terra, non sono italiani perché hanno sangue straniero?
    Allora chi sono gli italiani?
    La maggior parte sono immigrati, così come 82.000 zingari di cittadinanza italiani, venuti qui dal Pakistan è India nel 1400.
    Hai ragione, l’Italia ha aperto i cancelli a qualcuno che voleva entrare… per il grande bisogno di mano d’opera (disperazione).
    Ti sei mai chiesto quale dei immigrati residenti in Italia raccolgono i pomodori che mangi tutti i giorni? Le olive?
    A proposito, chi vi pulisce il bagno? Qualche ragazza dell’Est?
    Non parliamo di infermieri…
    Certo, i tedeschi non hanno aperto i cancelli perché li si lavora non si va in giro con le magliette decorate con svastiche.

  91. Ma quale bisogno di manodopera? E’ una cantilena che non funziona più!! Gli immigrati hanno abbassato il costo della manodopera facendo arricchire imprenditori senza scrupoli. Ci sono tanti Italiani che vorrebbero lavorare nei cantieri,negli hotels e che purtroppo non trovano lavoro per la presenza di extracomunitari. I pomodori,le angurie,l’ uva anni fa li raccoglievano gli studenti italiani per pagarsi le vacanze, prima che arrivavano quese indate d’ immigrati.
    Sono dati inconfutabili che da quando i rumeni hanno libera circolazione sono aumentati furti,omicidi,rapine,clonazioni di bancomat ecc… La Romania con l’ Europa non c’entra niente!
    I popoli che hai accennato sono una minima parte rispetto alla popolazione italica e dopo secoli sono stati assorbiti dalla nostra grande cultura!
    Comunque gli zingari non sono Italiani e non hanno nulla a che vedere con il nostro Popolo!

  92. Rumeno…
    Se io avessi un cervello limitato farei di un nickname un’ipotesi…ops…ma guarda…lo hai fatto tu…
    Matt = Matto…hahahaha…che simpatia!!!
    invece il tuo come sarebbe scusa…Rumeno=(assassino, stupratore, ladro…) decidi tu…
    Io non sono una persona che fa di tutt’erba un fascio…ma tu devo dire che cominci a farmi cambiare idea. E comunque vedi di non insultare più di tanto perchè con me sbatti davvero male…

  93. Leggendo qst blog escono fuori tante opinioni diverse, ovviamente tt da rispettare, ma secondo me x come la penso io e inutile pensare ai rom al fatto ke rubano rapinano ecc. infondo se nn sbaglio lo scopo di qst blog è tenere sempre vivo il ricordo di qst 4 angeli ke sn saliti in cielo x colpa di un demente ke quella sera nn aveva altro da fare se nn ubriacarsi fino allo svenimento e poi mettersi alla guida! A volte la sera qnd esco in motorino cn gli amici accendendo la luce del garage mi fermo un’attimo a pensare a qst strage e al fatto ke potrebbe succedere a tt e a quel punto ho paura, ho tanta paura di partire con il risckio di nn poter mai + rientrare a casa x colpa di gente come ahmetovic!!!!!!!io nel mio piccolo nn posso far altro ke unirmi al dolore delle famiglie di qst 4 ragazzi!

  94. mi spiace sentire quello che dice frank rispetto a chi è italiano..mi mette profonda amarezza..visto che un mese fa moriva a verona un ragazzo di cui tutti si sono già dimenicati..ucciso da ragazzi perbene veronesi e non rumeni..cmq secondo me dovreste pensare di più a quello che dite perchè sembrate gli americani,gli inglesi,i tedeschi,gli svizzeri che all’inizio dell 900 consideravano gli italiani come feccia d’europa!!( avete sentito parlare di Sacco e Vanzetti??)io non penso che il sangue italiano si trasmetta di padre in figlio anzi penso che sia giusto concedere la cittadinanza a chi nasce in italia da genitori stranieri..perchè io mi sento più simile alla mia compagna di classe rom,albanese o marocchina rispetto ai 4 ragazzi che hanno ucciso nicola tommasoli,sebbene nati nella mia stessa città..e poi non si devono tirare in ballo le rumene che sposano gli anziani italiani per avere un passaporto perchè molti genitori italiani vendono i loro figli per soldi..concludo dicendo che in ogni nazione,popoloed etnia c’è il bene e il male sta a noi decidere dove schierarci.mi piacerebbe confrontarmi con chi ha idee diverse..concludo salutando TUTTI gli amici dei 4 angeli perchè riescano a trovare la forza per andare a avanti e capire da che parte schierarsi

  95. risp a Martaverona.
    Ascolta…quello che dici tu è anche vero…ma è anche vero che la maggior parte di queste persone, ovvero albanesi e rumeni…vengono in Italia solo e solamente per fare i porci comodi loro…
    Se un rumeno viene da noi con un permesso di soggiorno, trova lavoro, impara la nostra lingua, si attiene alle nostre leggi paga le tasse e non discute con la nostra religione, allora ben venga…
    Io conosco un paio di persone così, ma solo un paio veramente…
    Mentre il resto vengono qui senza permesso, invece di trovarsi un lavoro rubano e fanno della violenza il proprio mestiere….uccidono e fanno tutto ciò che vogliono sapendo che con le nostre leggi si fanno pochi giorni di prigione o al massimo li rispediscono nella loro paese…
    Si continua a dire che Ahmetovic aveva cittadinanza italiana perchè nato a Caserta, questo è vero…però allora perchè continuava a fare e ad “usufluire dei servizi” dati ai nomadi??
    Voi non potete sapere cosa facevano questi “signori” nel nostro paese quindi continuo a dire che non potete davvero immaginare e neanche lontanamente ipotizzare che persone fossero….
    Sono state “accolte” da Appignano (senza che nessuno lo sapesse), ma trattati sempre bene…loro invece ogni volta che qualcuno di noi passava sulla strada che passa davanti alle loro baracche, iniziavano a tirare sassi e quantaltro solo per divertimento, tanto i carabinieri come al solito non avrebbero fatto un nulla…..
    Tu parli di schieramenti….dopo tutto quello che è successo…dopo tutto quello che si sente in Tv, dai media e dai giornali….dopo le molteplici morti e stupri causate da queste persone….come si fa a non capire da dove schierarsi…
    Io non sono razzista, mi ci hanno fatto passare i media e gli italiani che non capiscono un cazzo e non sanno cosa vuol dire soffrire…per me non ci sono problema se ci sono più razze, neri, gialli o qualsiasi colore…se rispetti gli itaaliani e rispetti le nostre leggi sei dentro il nostro Stato…se sei qui solo per fare della violenza un gioco…io ti prendo e rimando a calci nel culo nel tuo paese…

  96. ciao..io sono d’accordo con il fatto che chi sbaglia deve pagare,ma c’è modo e modo di pagare per quello per cui si sbaglia..non sono d’accordo quando dici:”se rispetti sli italiani e rispetti le nostre leggi sei dentro lo stato” e le altre persone perbene non italiane non contano niente??maaaaa
    e non sono d’accordo nel rimandare nel loro paese le persone che sbagliano..restano qui e la giustizia italiana fa il suo dovere una volta per tutte…e un’altra mia opinione è che l’italia per apertura a nuove culture ed etnie è molto indietro rispetto ad altri paesi europei..saluti a tutti in particolare alle famiglie dei 4 angeli

  97. Il problema fondamentale è che lo stato non gli fa scontare un bel niente…..
    Apri gli occhi….sono stufo di ripeterlo…lo stato non ti aiuta quindi non contarci…non so cosa altro dire…mi sono stufato di ridire sempre le stesse cose e l’unica cosa che ti posso dire ora è..

    La gente che non ci è passata non può capire…quindi è inutile spiegare….e ovviamente spero immensamente che non succeda mai a nessuno di voi…neanche a quelli che ci vengono contro…

  98. Marta allora facciamo così: gli immigrati che sbagliano invece di rimandarli al paese loro li mandiamo a casa tua ok?
    Ma quale cittadinanza, ma cosa dici? La cittadinanza Italiana non è un sacco di patate capito? Gli altri Paesi che hanno dato la cittadinanza ed hanno aperto le frontiere si sono super pentiti capito? Guarda la Francia e le banlieue in fiamme, l’ Olanda e la Germania con le non tutte integrate comunità Turche e Marocchine, lo stesso la Gran Bretagna con le non tutte integrate comunità Pachistane.
    L’ Italia e l’ Europa sono troppo deboli ideologicamente per accogliere mentalità e culture troppo diverse e per molti versi arretrate!

  99. è tutto il sistema che è sbagliato in italia..cioè non ci sono pene,non c’è giustizia..non è uno stato in grado di difendere i suoi abitanti..dovremmo rompere le scatole a chi sta ai piani alti..cmq per farvi capire in che città vivo io un giorno ero in centro a verona e avevo una maglia scritto PACE..e per poco non sono stata diciamo menata da un gruppo di estremisti..la mia paura è che le cose con tutto questo odio possano peggiorare

  100. Mi dispiace per ciò che è successo a te però devo anche dire che persone che camminavano con una bandiera americana, o con un giornale di destra sono state picchiate proprio da coloro che avevano la bandiera con la pace!
    Comunque la cultura Rom non è compatibile con quella Italiana ed Europea e un criminale come Ahmetovic merita l’ ergastolo punto e basta!

  101. ciao,volevo dire solo ke i rom devono andare via dal nostro paese altrimenti le stragi non finiscono mai non e’ giusto morire cosi’ per un stronzo ubriaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *