Io sono di legno

Io sono di legno - Giulia CercasiE’ questo il titolo del libro di Giulia Carcasi che mi sono letto in un fiato due fiati!

Il libro narra di una ragazza che ha evidenti problemi di comunicazione, probabilmente ereditati da sua madre (l’unica cosa certa) che li aveva a sua volta nel rapporto con i propri familiari.

Certo che oggi nonostante viviamo nell’era della comunicazione i problemi di questo genere e le frustrazioni che ne derivano sono certamente in aumento, il fatto che serva sempre di più un aiuto psicologico serio ne è la prova.

La madre (Giulia) legge di nascosto il diario della figlia (Mia) e le risponde a sua volta con un diario dove c’è scritto un “bel” segreto che Mia non si immagina… 😐

Il libro è scritto bene, con un dualismo madre-figlia abbastanza originale e mai monotono.

Le emozioni, soprattutto nelle ultime pagine dove il racconto si fa serio, si sono impossessate di me ed ancora non mi lasciano 🙂

Brava Giulia (ehm, non quella di Vasco), l’unico problema è che a volte il libro mi è risultato poco scorrevole, probabilmente troppo denso di concetti profondi che a volte stonano come 3 cucchiaini di zucchero nel caffè, però è anche vero che la ragazza è del 1984…

3 pensieri su “Io sono di legno

  1. Ciao, ho appena finito di leggere il libro, a me scorreva velocissimo e mi ha molto emozionato, ho pianto mentre lo leggevo sull’autobus, non curante della gente intorno che non poteva capire il fiume in piena che mi stava travolgendo. E adesso sono anche un po’ Giulia, Mia e Miguel….
    un saluto

  2. lo sto leggendo..e mentre lo leggo non faccio che pensare a quanto significative sono le emozioni..vanno vissute tutte..così per come ci arrivano..e io da omonima protagonista le sto vivendo..un saluto.. giulia

  3. ho letto qst libro + di una volta..e tutte le volte è cm se fosse la prima!!le emozioni sn tante…è difficile dire quale sia stata la mia parte del libro preferita…brava giulia nessun libro mi aveva trascinata csì tanto complimenti davvero!!^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *